Produzioni

    • Prove d'orchestra

      Quest'Italia suona il jazz di Marco Guelfi

      Basso elettrico, batteria e percussioni, chitarra, clarinetto, clarinetto basso, contrabbasso, pianoforte, tastiera, sassofono, tromba, trombone, trombone basso, violino, violoncello, viola, corno francese, basso tuba, fisarmonica, voce (maschile e femminile): sono tutti gli strumenti che parteciperanno alla composizione dell’Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti. 125 talenti di tutta Italia, selezionati dai migliori rappresentanti della musica jazz italiana, diventeranno 25 ragazzi, venticinque elementi, venticinque persone che all’unisono daranno vita al proprio swing, provando a dare seguito al proprio sogno, vivere suonando.
      Un film che attraverso l’avventura di questa orchestra, diventa l’occasione per raccontare il presente e il futuro del nostro paese.

       Teaser - Quest'Italia Suona il Jazz

      DOCUMENTARIO PER IL CINEMA

    • REDEMPTION SONG di Cristina Mantis

      Giunto in Italia dalla guerra in Libia, rendendosi conto delle forme di schiavitù che spesso sperimentano in Europa i suoi fratelli immigrati, Cissoko decide di filmarle e di tornare in Africa, a proiettarle nelle scuole e nei villaggi, per contribuire al risveglio della sua gente. Se da un lato c’è l’urgenza “di contribuire ad arrestare l’emorragia umana che dissangua l’Africa”, dall’altro il suo vuole essere un invito alla cessazione dei conflitti interni africani e all’affrancamento della propria terra, adoperandosi tutti insieme per farla crescere, senza consegnarla a sempre nuovi colonizzatori o  abbandonarla per la chimera dell'occidente.


      TEASER - redemption song

      DOCUMENTARIO PER IL CINEMA

    • Foto di scena

      TERRA di Marco De Angelis e Antonio Di Trapani

      Una misteriosa forza cosmica minaccia di porre fine alla vita sulla Terra. Solo un viaggiatore da altri mondi conosce il destino dell'umanità. Egli ci conduce, come in un viaggio, attraverso testimonianze del passaggio dell'uomo sulla Terra: rovine del passato e dimensione contemporanea, fasti lontani e attualità tecnologiche, voli spaziali, bellezze perdute, volti antichi e presenti si susseguono sinfonicamente nell'alternarsi di immagini documentarie, materiali d'archivio, foto d'epoca. E mentre i sogni degli uomini vengono alterati, varie storie si intrecciano, unite nell'attesa di un destino che forse può ancora essere cambiato.


      Menzione Speciale della giuria alla 51° Mostra Internazionale del Cinema di Pesaro

      Trailer cinema - Terra

      AUDIOVISIVO SPERIMENTALE per il cinema 

    • HAND di Luca Lucini - Short Plays

      Hand è la spettacolarizzazione del quotidiano gesto di giocherellare con le dita, messo in scena attraverso una partita di “finger soccer”. Il corto è ambientato in una trattoria italiana dove la macchina da presa inquadra le dita di tre persone, due uomini e una donna, alle prese con una pallina di mollica di pane: cross, tunnel e colpi di tacco animano la tavola imbandita fino a quando, sullo “stadio”, si spengono le luci.


      CORTOMETRAGGIO PER CINEMA E TELEVISIONE

    • Locandina

      Io sono nata viaggiando di Irish Braschi

      Vita, esperienze e ricordi di viaggio di un’originale e illustre testimone dello XX° Secolo: la scrittrice Dacia Maraini, una tra le più conosciute scrittrici italiane, e probabilmente la più tradotta nel mondo. Premio Strega, Premio Campiello, finalista del prestigioso The Man Booker International Prize.
      Un diario intimo, personale, inedito, raccontato in prima persona, con l’utilizzo di foto e filmati inediti, che passa attraverso il ricordo dei leggendari viaggi per il mondo vissuti al fianco del compagno Alberto Moravia, dell’amico fraterno Pier Paolo Pasolini e della divina Maria Callas.

      Trailer cinema - io sono nata viaggiando

      DOCUMENTARIO per il cinema e la Televisione